ASSOCIAZIONE REGIONALE ALLEVATORI DELLA LOMBARDIA

News

Accordo Coldiretti-Tim per superare il digital divide nelle campagne

Portare la banda ultralarga nelle aziende agricole accelerando la transizione digitale dell’agroalimentare Made in Italy: e’ l’obiettivo dell’accordo firmato da ColdirettiTIM e Bonifiche Ferraresi alla presenza, rispettivamente, del Presidente Ettore Prandini, e degli Amministratori Delegati Luigi Gubitosi e Federico Vecchioni.

L’intesa punta a dare nuovo impulso al processo di digitalizzazione delle aree interne e rurali, al fine di favorire l’adozione di applicazioni innovative che si avvalgono delle potenzialità della fibra e dei servizi connessi. Il tutto per dare nuovo supporto delle imprese agroalimentari che producono, trasformano e commercializzano beni e servizi essenziali anche grazie alla rete dei Consorzi Agrari.

Dalla spesa on line a chilometri zero, alle vacanze connesse anche nei piu’ piccoli borghi della Penisola, dalla tracciabilità degli alimenti dal campo alla tavola con la blockchain al risparmio dell’acqua e dell’uso della chimica nelle coltivazioni fino al taglio della burocrazia che grava sulle imprese sono solo alcune delle nuove opportunità offerte dall’accordo – ha affermato il presidente Prandini -. Il pesante ritardo accumulato nelle aree rurali va colmato per poter utilizzare al meglio nelle campagne tutto il potenziale delle nuove tecnologie: dai droni che verificano in volo lo stato delle colture ai sistemi informatizzati di sorveglianza per irrigazioni e fertilizzanti, dall’impiego di trappole tecnologiche contro i parassiti dannosi”.