ASSOCIAZIONE REGIONALE ALLEVATORI DELLA LOMBARDIA

News

Antimicrobico-resistenza, sul sito Aral una video-guida sulla terapia antibiotica in allevamento

ARAL è da tempo impegnata nel contrasto all’antimicrobico resistenza in ambito zootecnico, tramite diverse azioni che prevedono la partecipazione a progetti di ricerca finalizzati, l’assistenza tecnica aziendale, l’informazione e la divulgazione in campo.

Il contrasto all’antimicrobico resistenza trova nel benessere animale e nell’uso razionale del farmaco i propri capisaldi, garantendo un prodotto di alta qualità per il consumatore finale, qualità che da tempo contraddistingue in termini di sicurezza documentata la filiera agro-alimentare italiana.

Andando nell’area EVENTI del sito ARAL, è possibile visionare ed ascoltare una sintetica ma completa presentazione con audio intitolata “Come applicare in modo razionale e prudente la terapia antibiotica nei nostri allevamenti” a cura di Lucio Zanini (ARAL) e Alfonso Zecconi (Università di Milano).

La presentazione sviluppa aspetti normativi e procedurali dell’uso consapevole degli antimicrobici in azienda con particolare riferimento alla patologia che maggiormente incide sulla redditività aziendale: la mastite. Viene affrontato anche l’importante aspetto dell’asciutta selettiva, dove trovano pratica ed immediata applicazione due innovativi servizi analitici offerti dall’ARAL: la identificazione dei patogeni tramite tecniche di genetica molecolare (qPCR) e la caratterizzazione dello stato infiammatorio della mammella tramite il conteggio delle cellule differenziali (DSCC) che integra quello ben consolidato delle cellule somatiche (SCC). Queste valutazioni analitiche consentono e consentiranno sempre più un efficace monitoraggio della mastite in azienda e concorreranno a garantire condizioni di salute ed igiene della mammella sempre maggiori. In tale contesto i servizi di assistenza tecnica aziendale dell’ARAL, a partire dal controllo della gestione della mungitura, saranno sempre più efficaci nel garantire migliori condizioni igienico-sanitarie al bestiame allevato ed una sempre minore necessità di trattamenti farmacologici in azienda.

La presentazione con audio “Come applicare in modo razionale e prudente la terapia antibiotica nei nostri allevamenti” rientra nell’attività di informazione e divulgazione che ARAL si è impegnata a fare con varie ATS (Brescia, Brianza, Città Metropolitana di Milano, Insubria, Pavia) con le quali ha sottoscritto un accordo di collaborazione finalizzato al contrasto del fenomeno dell’antimicrobico resistenza.