News

Latte, Regione Lombardia: “Ministro ci convochi al tavolo”

“Chiediamo al ministro Patuanelli di essere convocati al tavolo nazionale anche in rappresentanza delle altre regioni. La Lombardia produce il 45% del latte italiano e non può essere esclusa da un confronto che metta al centro la redditività della filiera ed il futuro di migliaia di aziende lombarde”. E’ quanto ha affermato l’assessore regionale all’agricoltura Fabio Rolfi in merito al dibattito sul prezzo del latte che la scorsa settimana ha vissuto un importante momento con la convocazione del tavolo di filiera da parte del Mipaf.

“La proposta della Lombardia è chiara: individuare un meccanismo condiviso di orientamento per il prezzo del latte legandolo ai costi di produzione – afferma Rolfi -. Solo così sarà possibile indicizzare il prezzo, al fine di fissare un valore che non sia inferiore ai costi, nel rispetto della direttiva sulle pratiche sleali che prima o poi sarà realtà anche in Italia”.