ASSOCIAZIONE REGIONALE ALLEVATORI DELLA LOMBARDIA

News

Pubblicato il nuovo listino ARAL 2021: costi calmierati per servizi efficienti

È stato pubblicato sul sito Web di ARAL il nuovo listino dei servizi per l’anno 2021.

Il listino, deliberato dal Consiglio Direttivo di ARAL, rappresenta l’impegno dell’Associazione nel fornire servizi efficienti ed attuali a costi calmierati.

I servizi principali riguardano la raccolta dati in azienda (Controlli Funzionali), l’anagrafe zootecnica e degli equidi ed il supporto alla raccolta dati riproduttivi.

Nell’ambito dei Controlli Funzionali si fa espressamente riferimento a quanto previsto dal Decreto Legislativo 52/2018, che rappresenta la normativa quadro che disciplina le condizioni zootecniche e genealogiche applicabili alla riproduzione animale.

Suddetto Decreto prevede che il Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali (MIPAAF): riconosca gli Enti selezionatori e gli Enti ibridatori, approvi i programmi genetici presentati dagli Enti stessi e che hanno per oggetto gli animali iscritti ai libri genealogici o, per la specie suina, ai registri dei suini ibridi.

Gli Enti selezionatori, nel caso in cui il programma genetico approvato preveda la raccolta dei dati in allevamento (quali i controlli funzionali), devono delegare la raccolta dei dati a un soggetto terzo in possesso di specifici requisiti. Tale soggetto è rappresentato dall’Associazione Italiana Allevatori, della quale ARAL è l’emanazione territoriale in Lombardia.

La delega da parte dell’Ente Selezionatore è pertanto fondamentale per poter accedere ai contributi pubblici. Di conseguenza, il listino ARAL è stato sviluppato indicando sia la quota/tariffa per gli allevamenti che dispongono di delega da parte dell’Ente Selezionatore sia la quota/tariffa per quelli che non dispongono di tale delega.

Per visualizzare il listino clicca qui